Sax tenore, contralto, soprano / Clarinetto soprano e basso / Compositore / Arrangiatore

Gianluca Lusi, inizia a suonare il clarinetto ed il sax all’età di 7 anni, diplomato al Conservatorio Santa Cecilia di Roma al biennio specialistico sperimentale in jazz e musiche audio tattili con il massimo dei voti ed in sassofono al Conservatorio Casella di L’Aquila. Considerato tra i migliori sassofonisti italiani, nella TOP TEN JAZZIT AWARDS nel 2012 e nel 2013, paragonato più volte, da giornalisti di settore, per la padronanza del proprio strumento, per la creatività nel fraseggio, per le sonorità incisive e raffinate, a Wayne Shorter. Ha avuto modo di suonare nei grandi circuiti italiani (Roma, Trento, Catania, Pesaro, Genova, Camerino, Perugia, Napoli, Bologna, Ancona, Lucca, etc.) ed esteri (New Orleans, Hattiesburg, Nuova Goriza, Parigi, etc.) collaborando con artisti di fama internazionale, italiani: Danilo Rea, Maurizio Giammarco, Paolo Damiani, Massimo Moriconi, Massimo Manzi, Giovanni Amato, Riccardo Biseo, Riccardo Fassi, Pino Jodice, Claudio Filippini, Luigi Masciari e stranieri: Gregory Hutchinson, Reuben Rogers, Joel Holmes, Bill Carrothers, Peter Epstein, Larry Panella, Jeremy Monteiro, Shawn Kelley, Rudi Engel, Darrian Douglas, Russell Welch, Andy Gravish, Kyle Gregory, Olivier Hutman, Heinrich Kobberling, Thomas Siffling, Muhittin Temel, Peter Schwebs, Joe Hertenstein, Denise King, Serap Giritli.
Ha partecipato a Meeting Internazionali per Sassofonisti a Nuova Goriza in Slovenia. con il sassofonista statunitense Peter Epstein.
Ha frequentato i Campus Europei del Sassofono, con il quartetto di sassofoni “Accademia” composto dai docenti del Conservatorio Gaetano di Bacco, Enzo Filippetti, Giuseppe Berardini, Fabrizio Paletti.
Finalista all’I.M.U.A. – International Massimo Urbani Award – Concorso Internazionale per Solisti Jazz sotto la direzione artistica del dott. Paolo Piangiarelli.
Frequenta il Laboratorio di improvvisazione jazz II° livello presso l’Associazione di Promozione Sociale Percento Musica di Roma, con il maestro Maurizio Giammarco.
Consegue il diploma alla “Berklee Summer School” durante la rassegna “Umbria Jazz Clinics”, presso la città di Perugia, per aver frequentato il corso di perfezionamento di musica jazz, improvvisazione e musica d’insieme. Con l’occasione ho avuto modo di collaborare con Greg Badolato, Jeff Galindo, Jim Kelly, Scott deOgburn.
È stato Direttore Facoltà di Sassofono, Armonia Classica E Jazz, Teoria E Solfeggio, presso l’Università della Musica di Roma. Attualmente docente di Sassofono presso l’Accademia Musicale Praeneste di Roma.
Ha all’attivo 6 cd come leader, 2 come sideman ed una colonna sonora. E’ stato recensito sui maggiori quotidiani, riviste specializzate in jazz e jazz networks: L’Indiscreto, La Sicilia, Il Centro, Il Messaggero, Il Secolo XIX, Jazzitalia, Jazz Convention, Jazzit, All About Jazz, Roma in Jazz, 4arts, La Gazette Bleue D’Action Jazz ed altri ne elogiano le doti artistiche.